<< Back

Infer digitum tuum huc, et mitte in latus meum et noli esse incredulus sed fidelis : Ioan. c. 20 / P. Barbieri d.o Guercino dip. ; G. Marcucci dis ed inc

Timbro a secco della Calcografia Camerale ; Stampa raffigurante: Il Cristo offre il costato all'incredulità di San Tommaso che sotto lo sguardo degli altri apostoli, infila le due dita nella ferita

loaderload in progress, please wait